Millegrobbe 2016

19-20 Marzo 2016

Millegrobbe: prologo a Brigadoi e Confortola
Assegnati anche i tricolori Cittadini e Master 

Pronostici rispettati nella prima giornata di gare della 34ª edizione della Granfondo Millegrobbe, che ha visto salire sul primo gradino del podio della 10 km individuale a cronometro in tecnica classica il fiemmese Mauro Brigadoi e l'ex azzurra di Coppa del Mondo Antonella Confortola, con il Team Futura assoluto protagonista nella prova maschile, capace di piazzare quattro propri atleti nelle prime quattro posizioni.
Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice all'evento organizzato sulle piste del centro del fondo di Malga Millegrobbe dal Team Futura, supportato dal Comune di Lavarone e dall'APT Alpe Cimbra. Il tracciato di gara, ottimamente innevato grazie alle recenti e copiose precipitazioni, ha esaltato le doti dei due attesi protagonisti, che hanno prontamente risposto all'appello.
Mauro Brigadoi, 24enne portacolori della società organizzatrice, ha confermato l'ottimo stato di forma che ne ha caratterizzato l'intera stagione, già vincitore nel corso dell'inverno alla Pustertaler, alla Lavazèloppet e alla Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon Classic. Il forte fondista di Predazzo ha coperto i 10 km di gara in 23'26”, tutti a spinta, infliggendo 36” di distacco al compagno di squadra Simone Bosin, fiemmese pure lui come Brigadoi e già secondo lo scorso anno nella classifica finale della Millegrobbe. A completare il trionfo del Team Futura ci hanno pensato il friulano Fracesco Fuccaro e Nicholas Bormolini, rispettivamente terzo e quarto a 1'32” e 1'35” dal vincitore. Segue, in quinta piazza, il forte austriaco Thomas Steurer, specialista delle lunghe distanze che sarà tra gli osservati speciali nella 30 km mass start in tecnica classica di domani, attualmente staccato di 22” dal terzo gradino del podio e di 1'35” da Brigadoi. Steurer se la dovrà vedere con l'agguerrita pattuglia del Team Futura, che potrà giocare di squadra e andare in cerca del bottino pieno nella gara di casa.
La 10 km femminile, come anticipato, ha visto primeggiare nettamente la portacolori della Forestale Antonella Confortola, chiamata a difendere il titolo conquistato l'anno scorso. Dopo essere riuscita a inserire il proprio nome nell'albo d'oro dell'evento alla prima partecipazione, la fiemmese ora va in cerca della vittoria bis e domani prenderà il via alla 30 km con la possibilità di amministrare un vantaggio di 1'40” sull'asiaghese Deborah Rosa, seconda nella prova contro il tempo odierna. Sul terzo gradino del podio, invece, è salita Laura Colnaghi del Gs I Camosci, nettamente più staccata (6'37” il suo ritardo dalla Confortola).
La gara era valevole anche per l'assegnazione dei titoli tricolori Cittadini e Master. Sono saliti sul podio e si sono messi la medaglia d'oro al collo Laura Colnaghi (senior), Antonella Confortola (master C1 e C2) e Laura Colnaghi (master C3, C4 e C5) nelle categorie femminili, quindi Jacopo Giardina (junior), Francesco Fuccaro (senior), Marco Mosconi (master A), Daniele Vuerich (master B 1, B2 e B3) e Roberto Martini (B4 e B5) nelle categorie maschili.
Domani, con partenza alle 9, andrà in scena la 30 km mass start che, oltre a regalare la gioia del successo al primo classificato di giornata, decreterà anche i vincitori assoluti della 34ª Millegrobbe, con Brigadoi e Confortola nelle vesti dei favoriti.
In gara ci saranno anche gli atleti iscritti ai campionati italiani Cittadini e Master, che andranno in cerca del titolo tricolore sulla distanza di 15 km, con la possibilità poi di proseguire nella propria fatica e di concorrere anche alla classifica della Millegrobbe.

Il contenuto non è stato ancora creato. Torna a trovarci o visitaci sui nostri social network per le ultime novità.

PARTNERS

Comune di Lavarone
Visita →
Sci club millegrobbe
Visita →
Grafiche futura
Visita →
Malga millegrobbe
Visita →
Alpe cimbra
Visita →
Star Ski Wax
Visita →
Trentino
Visita →